Nel perseguire le finalità di cui sopra la Fondazione indirizza la propria attività nei seguenti settori

Educazione, istruzione e formazione;
Salute pubblica, medicina preventiva e riabilitativa;
Assistenza agli Anziani;
Arte, attività e beni culturali;
Volontariato, filantropia e beneficenza
con preminente riferimento al territorio di Jesi e dei Comuni della Vallesina e di Senigallia e dei Comuni del Misa.

 

La Fondazione Cassa di Risparmio di Jesi, di origine associativa, è stata istituita con decreto del Ministero del Tesoro del 25 marzo 1992 ed è la continuazione ideale della Cassa di Risparmio di Jesi, istituita nel 1844 da una Società di private persone, approvata con Rescritto Pontificio in data 27 maggio 1844, riconosciuta come Ente Morale con regio decreto 4 aprile 1861.

A seguito della riforma introdotta con la legge Amato nell'aprile 1992, avviene la separazione tra l'attività creditizia, affidata alla Cassa di Risparmio di Jesi spa, e quelle filantropiche, assegnate alla Fondazione.
La Fondazione è una persona giuridica privata ed è dotata di piena autonomia statutaria e gestionale. Non ha fini di lucro, persegue esclusivamente scopi di utilità sociale e culturale.

SERVIZIO DELLA RAI SULLA MOSTRA " LA SCUOLA ROMANA "

 

 

 
 

GLI AMICI DELLA FONDAZIONE