La sede

Palazzo Bisaccioni

Quando Alessandro Ghislieri nel 1844 si rende promotore della nascita della Cassa di Risparmio di Jesi, ha già identificato la sede nell’antico Palazzo Bisaccioni collocato in una delle zone più significative del centro storico jesino. Costruito nel 1527 il suo impianto è quindi rinascimentale

Sala di presidenza

Il palazzo costituisce infatti il 3° lato costruito della piazza, racchiusa all’interno di un quadrilatero le cui cortine sono rappresentate dal prestigioso Palazzo della Signoria sul lato di nord-est e dal complesso edilizio costituito dal Palazzo Colocci e dalla chiesa di Sant’Agostino sul fronte opposto.

La piazza si allarga lungo il percorso dell’asse principale che attraversa la città storica in uno spazio urbano che conserva le più significative vestigia della Jesi romana su cui si è innestata senza soluzione di continuità la città medievale e poi quella rinascimentale. 

Inaugurazione del museo della Fondazione 28 aprile 2015

Antico caveau e collezione numismatica