Da matematico ad artista: la prima mostra personale di Carlo Pietrosanti è nelle Marche

Quel che vedremo in mostra a Palazzo Bisaccioni è l'obiettivo raggiunto di un interessante "cambio vita": quello di Carlo Pietrosanti, classe 1949, matematico e collezionista trentennale di arte astratta e informale che stanco di Roma, di Milano e dell'impiego 'fisso' fugge nella campagna marchigiana per aprire un bed&breakfast assieme alla moglie Donatella.

In questo antico casale ottocentesco Carlo cucina per i suoi ospiti e dipinge: da una dozzina di anni si è messo in gioco come autore prima con l’acquarello su carta per poi approdare ai colori acrilici su tela. Arrivano diverse mostre collettive, ma il debutto vero è con Archi, la sua prima personale, a cura di Nicoletta Rosetti.

 

Archi di Carlo Pietrosanti: dal 4 al 25 agosto. Inaugurazione sabato 4 agosto ore 18, Palazzo Bisaccioni.

Orari: tutti i giorni 9.30/13.00 – 15.30/19.30. Ingresso libero.